Magazine

Keder, cos’è e come produrlo più rapidamente

09/02/2018 - Blog - Posted by EditorSMRE

Keder, quando un prodotto è estremamente utile, ma con una funzione molto semplice.

Per Keder è un tipo di rinforzo tessile che può essere utilizzata in diverse applicazioni come coperture per piscine, prodotti marini, tende, tende da sole, insegne laterali di camion, tendoni, vele e altri tipi di tessuti.

Il Keder è composto da due parti: un nucleo e un tessuto. L’anima è solitamente prodotta in PVC estruso (o altri materiali elastici) per consentire flessibilità. Il tessuto Keder viene quindi avvolto attorno al nucleo. All’interno vi è un rivestimento per offrire una forte adesione durante la saldatura. Il Keder a doppia patina è consigliabile quando è richiesta massima resistenza.

Un Keder, molteplici apllicazioni

Quando si usa un Keder è importante ricordare alcune cose:

  • stime di dimensioni e materiali del keder;
  • come il keder scelto sarà attaccato al tessuto;
  • come il keder si connetterà al telaio progettato.

Questi fattori sono molto importanti per assicurarsi che una struttura generale sia in grado di resistere alle forze che agiscono su di esso e per essere certi che la struttura finita apparirà come originariamente progettata e in grado di funzionare come previsto.

Il concetto di una fune o asta in un canale è stato utilizzata da secoli come modo tenere saldate due parti per un lungo periodo e il termine keder sembra ispirato a certe tende dei primi membri delle tribù nomadi europee (una derivazione della parola germanica “köder”),

Il meccanismo stesso è piuttosto semplice: la corda o asta si inserisce nel canale; Il tessuto attaccato alla corda o asta esce da una fessura nel canale; La fessura è troppo stretta perché la corda o l’asta possano essere tirate.

Il Keder è un’invenzione intelligente ma così antica da non riuscire a identificarne l’inventore. Questo metodo è usato da secoli per issare le vele su un albero. Può essere assemblato utilizzando strumenti, tecniche e materiali molto basilari, ecco perché è stato così efficace sin dai tempi antichi.

Nel nostro mondo pieno di materiali moderni e strutture innovative, ci sono ancora molte configurazioni per il keder, tanto da vederlo ancor’oggi molto utilizzato. Il keder viene utilizzato in edifici temporanei, tetti temporanei, tende, strutture a campata libera, ambienti agricoli e coperture per impalcature. Il Keder è anche usato per attaccare tende da sole a edifici, barche e veicoli da campeggio. Può anche essere usato nelle barche a vela per attaccare vele a longheroni. Oggi il keder viene sempre più utilizzato nel settore pubblicitario per montare insegne e striscioni in tessuto su sistemi di telaio, su pareti e sui lati di camion e vari tipi di display indipendenti.

In un certo senso, è più logico sviluppare al keder in base alla sua funzione, in quanto vi è un’enorme quantità di variazioni in termini di materiali, applicazioni e configurazioni. In questo senso, l’idea alla base di keder è semplicemente quella di fungere da meccanismo di attacco.

SM-200-SA, il keder maker per le tue esigenze

SM-200-SA è il nuovo KEDER MAKER progettato da SMRE Engineering.

Con velocità fino a 40 metri al minuto, SM-200-SA è una delle macchine per la produzione di keder più veloci e performanti al mondo.

Caratteristiche:

  • Testa di saldatura ad aria calda ad alta potenza per cicli di produzione ad alta velocità;
  • Un set di doppie ruote di saldatura e due set aggiuntivi di ruote di trazione a innesto garantiscono giunzioni diritte perfette della massima qualità, sia esteticamente che in resistenza;
  • Le ruote di saldatura sono lavorate in una forma particolare per garantire che le strisce di PVC siano ben chiuse attorno al nucleo;
  • Guide personalizzate che consentono molteplici layout di keder con più diametri di anima e larghezze di cucitura;
  • Menu di saldatura programmabili multipli per varie configurazioni di keder;
  • Velocità e temperatura automatica e programmabili per garantire una qualità costante della saldatura quando la macchina inizia il suo ciclo di produzione;
  • Timer per registrare le ore di funzionamento della macchina e dell’elemento riscaldante, per tenere traccia delle ore operative negli ultimi 7 giorni e delle ore in cui la macchina è stata in modalità PAUSA;
  • Disponibile con sistema di svolgimento e riavvolgimento automatico.

SM-200-SA è un keder maker altamente innovativo, in grado di rispondere a tutte le vostre esigenze produttive.

Scopri di più sul nostro Keder Maker, contatta il nostro team commerciale.